satya deva

ASSOCIAZIONE CULTURALE LINK

L’Associazione Culturale Link nasce con lo scopo di rendere accessibili le pratiche che sono state donate a satya deva, da Maestri e tradizioni diverse, nel corso di quasi quaranta anni di ricerca.

L’impegno di satya deva è stato quello di assimilare queste pratiche sperimentandole nella vita di tutti i giorni, per poi renderle fruibili anche a chi conduce una vita “occidentale” impegnativa.

Ha creato alcuni sistemi per entrare velocemente in contatto col proprio Maestro Interiore e per riconnettersi con l’Esistenza.

 

 


Breve storia di satya deva 

A seguito di un “fortunato” incidente accadutogli all’età di 19 anni, ha abbandonato la vita che aveva condotto fino a quel momento ed ha passato più di 40 anni alla ricerca della Verità, girando il mondo e passando molto tempo in monasteri ed ashrams. Ecco un veloce elenco di alcuni Maestri che ha conosciuto e seguito di persona:

Sree Satyananda (Advaita Vedanta), Osho, U.G. Krishnamurti, Sree Muktananda, Bhagavan Kalki ed Amma, Don Juan Nuniez Del Prado (insegnamenti Inca), Carlos Castaneda, Florinda D.G. , Carol Tigs e Taisha Abelar (insegnamenti Toltechi), Swift Deer (Sciamanesimo e ruote di medicina della tradizione dei Nativi Americani), Claudio Naranjo (enneagramma e gestalt), Prof. Grof (Respirazione olotropica e studio degli stati alterati di coscienza), Pyr Vilayat Inajat Khan (Sufi), Alehandro Jodorowski (psicomagia), Prof George Downing (Microanalisi), Mario Attombri (Kundalini Yoga e meditazione), Mauro Scardovelli (PNL umanistica) … e altri.

Ha conseguito il diploma di maestro di Yoga ed il diploma di counselor transpersonale.

Ama condividere la sua passione per la meditazione ed il risveglio dell’energia, ovvero incontrare se stessi e comunicare con l’Infinito.